Aperitivo in giardino
Cucina Svago

Aperitivo in giardino: idee genuine ed estive

Io adoro l’estate, le giornate infinite e la possibilità di pranzare o cenare all’aperto. Per questo ho pensato a qualche consiglio utile per organizzare un aperitivo in giardino, dalle ricette alla tavola. Giardino, terrazzo o balcone, poco importa, basta essere fuori dalle mura di casa, respirare aria fresca e godersi il tramonto.

Le ricette per l’aperitivo in giardino

Per organizzare un aperitivo in giardino per prima cosa dobbiamo pensare a cosa cucinare. Vi propongo ricette semplici e senza l’utilizzo del forno, che considerando la stagione estiva è meglio evitare.

  • Pasta pesto e pomodorini: trofie, fusilli, penne o quello che preferite, scolate bene la pasta e conditela con abbondante pesto, pomodorini ciliegino o datterino freschi (io ho aggiunto anche dei bocconcini di mozzarella)
  • Involtini di speck e scamorza: avvolgete dei bocconcini di scamorza (o la scamorza tagliata a cubetti) in una fetta sottile di speck e richiudetela con uno stuzzicadenti. Scaldate gli involtini un minuto nel microonde e voilà, filano che è una meraviglia. Sono ottimi anche freddi ovviamente!
  • Involtini di melanzane grigliate: grigliate delle fette di melanzane (sottili 2-3 mm), farcitele con prosciutto cotto e scamorza e richiudetele avvolgendole e sigillandole con uno stuzzicadenti. Un minuto in microonde e saranno perfette.
  • Insalata di finocchi, arance e olive: fresca e gustosa (ricordate di tagliare i finocchi a striscioline sottili).
  • Spiedini sfiziosi: pomodorini, bologna a cubetti, olive e mozzarella
  • Bruschette ai pomodorini: tostate il pane e conditelo con pomodorini, olio, sale e origano.
  • Spiedini di frutta: usate quello che avete in casa, preferibilmente di stagione, come melone, anguria, pesche, uva, fragole…
  • Cheesecake alla frutta senza panna: tritate 220 g di biscotti secchi, unite 110 g di burro e lavorate l’impasto. Stendetelo su una teglia apribile ricoperta di carta forno e livellatelo. Lasciatelo riposare in forno mezz’ora e dopo ricopritelo con uno strato crema creata da 250 g di ricotta e 70 g di zucchero mischiati insieme e lavorati con la frusta. Due ore in frigorifero e ricopritelo con una crema di fragole (frullate e cuocete per 10 minuti a fuoco basso 250 g di fragole, 50 g di zucchero, 10 g di amido di mail e succo di mezzo limone). Lasciate riposare in frigorifero e decorate a piacere con fragole e frutti di bosco.

Apparecchiare la tavola per l’aperitivo in giardino

Se vogliamo organizzare un aperitivo in giardino possiamo anche sbizzarrirci a decorare e allestire la tavola per far colpo sui nostri ospiti. Inoltre, con le giuste luci possiamo creare un’atmosfera rilassante e piacevole. Se invece abbiamo la luce naturale, tutto è più facile e basterà giocare coi colori delle nostre pietanze.

Foto di Sarah Laporta – Aperitivo in giardino: tavola imbandita
  • Tovaglia floreale o tovagliette: io ho delle bellissime tovagliette fatte a mano che ho acquistato in Madagascar (prima o poi vi racconterò anche di questo incredibile viaggio). Sono fatte con bastoncini di legno e raffia blu, coordinati con i sottobicchieri.
  • Candele alla citronella: le candele fanno atmosfera si sa, ma se possono aiutarci anche a tenere lontane le zanzare tanto meglio. Inseritele in cestini di vimini o in lanterne e la magia è assicurata. Ricordate che quando si mangia all’aperto bisogna accettare la possibile presenza di insetti, ma troppe zanzare anche no.
  • Luci decorative: piccoli led a batteria che decorano la tavola, oppure ghirlande luminose appese qua e là. La luci danno sempre un tocco di magia.
  • Un vaso di fiori a centro tavola o delle erbe aromatiche profumano la tavola e danno colore.
  • Tovaglioli colorati, se possibile abbinati alle posate.

Se vogliamo uscire dalle mura domestiche per una scampagnata, vi consiglio di leggere le mie dritte su “Come organizzare il pic nic perfetto”.

Consigli utili

Per presentare la torta ho usato una campana 4 in 1 di Zodio (costa solo 13.99 €, è utile per servire aperitivi e dolci, la trovate qui).

Per i piatti scelgo invece sempre un servizio floreale di Tognana, ne ha davvero moltissimi e a prezzi molto onesti.

Ti potrebbe anche piacere

1 commento

  1. […] polpette vegetariane. Negli articoli precedenti trovere il modi di abbinarle perfettamente per un aperitivo in compagnia oppure per un pic […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *